martedì 26 giugno 2007

Una doverosa precisazione

Finora non avevo mai pubblicato questo chiarimento tra i post, ma solo come risposta ai commenti ricevuti (oltre che come messaggio privato ad alcuni degli autori che avevano avuto la gentilezza di inviarmi indirizzi e-mail, blog etc.), perchè speravo che la verità si evincesse da una lettura attenta del blog, ma così non è stato e pertanto si rende necessario mettere in chiaro una volta e per tutte la seguente cosa : IO NON SONO GIANFRANCO MARZIANO, nè tantomeno un imitatore o qualcuno che intende spacciarsi per lui o usurpare il suo nome ma soltanto uno che cerca di ritagliarsi un minuscolo spazio all' interno della rivoluzione culturale da lui creata e di cui la sua opera è il manifesto. Anch'io ho subito il fascino sottile e di lenta rivelazione, malgrado la violenza del loro impatto immediato, delle sue opere e, come tante persone che ho avuto la fortuna di conoscere e che si stanno facendo strada grazie al loro talento (Kurtiell, Peggiore, Lorenzo Fetuffo e Simone dei Katanka, Mario Perrotta etc.) ho conosciuto e tentato di far mia una nuova forma di comunicazione ed uno stile di scrittura caustico e velenoso, che sgomenta il lettore attaccando ogni elemento del suo contesto a partire dalle fondamenta ed in modo mai parodistico, con particolare attenzione al linguaggio utilizzato da questi novelli mostri mediatici imposti al nostro quotidiano, che viene scomposto, ricomposto e fatto proprio, secondo le regole di un' ermeneutica atta a farne evincere le incongruenze ed il violento squallore che li pervade. Spero che l' equivoco sia definitivamete chiuso e comunico che da questo momento ogni commento indirizzato a Marziano (o in cui vengo scambiato per lui) verrà immediatamente cancellato. Potete accedere alle opere pubblicate da Marziano, il solo ed unico, cliccando sul link che trovate tra i siti amici di questo blog (Opera omnia a cura dei Katanka) o attendendo la nascita del suo nuovo blog, che, a quanto ho sentito e come spero vivamente, dovrebbe essere quantomeno prossima. A presto e grazie per l' attenzione


"Mannagg la mareau, Agg pigliat le bite pe le banque dell' eau!"

13 commenti:

Katanka ha detto...

scustumato non è marziano, confermo...
l'ho visto l'altra sera per strada (mentre si faceva chiavare in culo da un negrone) e non mi sembrava il Faraone...

p.s.: quando leggete i blog e/o altre cose (tipo il ns sito, ecc) abbiate l'accortezza di leggere prima di scrivere; capirete che non state parlando col Sommo ma con noi poveri nerds che cercano di tener traccia del Faraone e delle sue opere... (che ho detto?)

Scustumato ha detto...

Lorenzo Fetuffo, sì semp n'omm spuorc!!! :D

Katanka ha detto...

"meglio Spuorc ca curnut" diceva il saggio.. (incappucciati - prefazione)

Peggiore ha detto...

Chi disprezza vuol Chiavare!

peggiore ha detto...

Chi disprezza vuol chiavare!

Kurtiell ha detto...

Bravo Scustumato, la correttezza è sempre una virtù. Se ti scambiano per Marziano, che ci vuoi fare? E' che stiamo tutti sempre che aspettiamo un segno, una minima cosa, sempre in attesa di cose nuove e allora la fede a volte ti fa pure credere a tutto. Ma comunque ne approfitto qua per ringraziarti, sia per aver diffusi i racconti rari del Marziano, ma anche per le cose che scrivi, che sono comnque cose tue, orignali, e ti auguro di fare sempre meglio, finché ti fa stare bene, continua accusì. Io ti farei un monumento se fossi uno scultore, e ti sciacquerei i bicchieri se fossi femmina. Ricchionosamente tuo...

Anonimo ha detto...

io l'avevo scambiato proprio per il faraone. Mi pento del mio errore. Sono sicuro che tra un centinaio d'anni vi leggeremo tutti tra i libri di scuola sotto la corrente: Marzianesi.

Anonimo ha detto...

evabbene allora non è il faraone che scrive, ma ve lo voglio dire lo stesso...mannaggiagesùbambiello

zincaro ha detto...

Scustmato, se nn sei Gianfranco allora perchè sul sito dei katanka/marziano era pubblicato il link di questo blog dicendo che era un sito di Marziano, con tanto di scritta mo ciata fa solo nu bucchin o'faraone...???????????????.(adesso nn c'è più, è stato sostituito con un omaggio a elvis)

sicuro di avere una risposta plausibile vi ringrazio anticipatamente...!!!

Scustumato ha detto...

Caro zincaro, veramente nella pagina a cui ti riferisci non erano presenti nè il nome gianfranco marziano nè tantomeno l' appellativo faraone, ma soltanto scustumato(che è l'account con cui sono registrato presso google)a caratteri cubitali ed in maiuscolo, proprio per evitare facili fraintendimenti. Chiederò ai katanka se è possibile darti prova di ciò, ripubblicando la pagina da te menzionata, nel frattempo, se le cose che scrivo ti hanno fatto ridere almeno un pò, ti invito a continuare a visitare la mia pagina e leggere gli aggiornamenti. Ciao e alla prossima!

Katanka ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Katanka ha detto...

signor zincaro,
ma gente come lei non ha nulla da fare?
mi sembrate quelle femmine isteriche che devono puntualizzare e discutere su ogni cazzo...
cmq se non leggi bene mettiti gli occhiali e dà un'occhiata qui.
Ciao

zincaro ha detto...

avete pienamente ragione, e vi chiedo di scusarmi. Ma dovete ammettere che era 'facile' confondersi e poi nn volevo puntualizzare niente era solo una questione che nn mi tornavano le cose. Scustumato continuerò a leggere questo blog ovviamente perchè in 'stile' Marziano sai farmi ridere... mettiamola così. Ciao