sabato 14 novembre 2009

Sconcigli per gli acquisti: Televendita religiosa

Amico cattolico, la corte di Strasburgo invece di pensare agli affari del suo paese o ad arrestare i delinquenti ti ha levato il crocifisso da vicino al muro delle aule scolastiche e va a finire che ti scordi a che religione appartieni o che faccia tiene Gesù Cristo? Niente paura! E' uscito CROCINFIZZO, il simbolo religioso che puoi infizzare pure dove non c' azzecca niente!



Con la sua simpatica linguetta adesiva, Crocinfizzo si infizza nel soggiorno, nella tua cameretta, nella palestra da casa firmata Ringhio Gattuso e perfino in culo a quei cessi dei terroristi islamici, che quello è per mezza loro che i giudici comunisti di Strasburgo hanno fatto questa sentenza ingiusta verso gli italiani!



Respingi l' invasione islamica azzeccando Crocinfizzo in tutti gli edifici pubblici e finalmente il cattolicesimo ritornerà ad essere la religione di Stato!

Televendita soggetta all' approvazione della CEI e della Guardia di finanza, nella persona del Maresciallo Becienzo Arnone. Il cliente può esercitare diritto di recesso entro 20 giorni lavorativi dal momento dell' acquisto, ma a condizione di ricevere la revoca dei sacramenti e la scomunica papale, in quanto riconosciuto dalla Chiesa come apostata (art. 4). Vedete voi se vi conviene di questi tempi.

Parola dell' autore in veste di profeta rivelatore: Per una volta facciamo i seri, perchè tutte le strunzate che si stanno dicendo in Italia riguardo a sta cosa del crocifisso mi stanno facendo menare tante di quelle iastemme che un bel giorno pure mi trovo a Cristo fuori la porta che mi dice: "Per favore, potresti iastemmare un poco di meno?". A tutti gli intelligentoni che, incoraggiati dai decorosi comportamenti di ragionevolissimi onorevoli tipo La Russa e Santanchè, in questi giorni si stanno sbattendo in mezzo alla strada come i ricchioni perchè vogliono il crocifisso un' altra volta o si iscrivono a gruppi tipo "Contro l'ingiusta sentenza del tribunale di Strasburgo" e "Musulmani di merda, tornatevene al vostro paese e non toccate il crocifisso!" sopra a Facebook, rivolgo una semplicissima domanda:

"Se l' Italia diventasse improvvisamente un paese a maggioranza atea ed i vostri figli (che state educando secondo i principi del cattolicesimo), andando a scuola, trovassero ogni mattina la scritta "DIO NON ESISTE" proprio affianco alla cattedra e sulle pareti di TUTTE le aule scolastiche, come la prendereste?"

Forse adesso avete capito cosa si intende per imposizione.

P.s. Poichè so già che molti di quelli che leggeranno il post sono mongoloidi, vi comunico che io i musulmani li schifo forse anche più dei cattolici. Ma questa sentenza non ha niente a che vedere nè con l' Islam nè con l' integrazione degli immigrati. "Italiano" e "Cattolico" non sono sinonimi. Adesso andate e diffondete il mio verbo, altrimenti vi faccio seccare il raccolto e non faccio tornare a casa le vostre figlie quando si mettono la gonna corta.

.

5 commenti:

En ha detto...

cristiani, musulmani, pagani, aztechi, antichi egizi, protestanti, evangelici, shintoisti, naturisti...
insomma, tutte leggende metropolitane che pensano di spiegarti la vita eterna.

La cosa grave é che l'umanità non é arrivata ancora a livello tale da fottersene un po' il cazzo di queste cose.

Il crocefisso, non il crocefisso, il burqa, non il burqa...

ma chi se piglia coller?
ma chi se ne fott se un pezzo di legno in cui non credi é appeso lì?
ma che ti sbatti a fare se non c'é?

ps i musulmani li schiferai pure ma su tante cose sono mille anni avanti, così come in alcuni estremismi sono mille indietro. Per esempio, la religione musulmana accetta il sesso come piacere e quindi l'uso del contraccettivo (preservativo) per non procreare. Alcuni ordini di suore invece passano ancora le giornate a pregare da mattina a sera perché credono nella storia dell'unico giusto che avrebbe salvato sodoma e gomorra, spazzate via dalla bontà e la misericordia di Dio.

scustumato ha detto...

@En

Se mi mettessi ad elencare le cose in cui, come tu stesso hai ricordato, sono mille anni indietro, non la finirei più. Questa esternazione è dovuta unicamente al fatto che molti credono si tratti di una sfida italiani - musulmani (dando per scontato che gli italiani siano tutti cattolici) e quindi additano come filo-islamici tutti coloro che non si mostrano incondizionatamente ed ossessivamente fedeli alla religione di stato.

Anonimo ha detto...

chist è nu post!!!

cumpareddu ha detto...

Mi permetto di aggiungere un altro motivo di indignazione, o di bestemmia, se preferite.
La costituzione italiana dice chiaramente che non è ammissibile privilegiare alcun credo religioso a discapito di un altro.
Quindi Strasburgo non ha detto niente di nuovo.
Soprattutto per qualcuno che, nel diventare ministro della repubblica, sara` stato informato che le leggi si fanno nel rispetto della costituzione italiana.
Quindi che cazzo alluccano a fare ora??

E, a proposito di crocefissi in classe,
vorrei segnalare questo post di Peppe:
http://gloryholemagazine.blogspot.com/search/label/Vampiri

Magari cosi` torna un po` di attivita` su Gloryhole.

?

Anonimo ha detto...

che cazz signifa esternazione?
se chiav?