giovedì 2 luglio 2009

De Bello Lessico II: L' italiano ai tempi della solidarietà indiscriminata

.
Altra perla da facebook, stavolta sul tema protagonismo umanitario:
.
.

.
Ma la cosa più divertente è che la sciacquabicchieri umanitaria, 2 secondi prima che qualche sua collega le passasse quel meraviglioso link per ricordarle che era il momento della solidarietà, vedete a che stava pensando:
.

Una menzione d'onore la meritano i mongoloidi palestrati che, in seguito al disperato appello della sciampista dei loro sogni, hanno cominciato ad atteggiarsi un poco alla Richard Gere e proporle servilmente e senza alcun motivo una serie di menu alla moda e/o spiritosi (pizza bianca alla nutella, mezzanielli alla fess' e mamm't, sashimi alla sfaccimi etc.), finendo per assomigliare tuttalpiù al maitre con contratto a progetto di un ristorante fatto appositamente p'a ggente 'e mmerda. Andate ora. Il vostro guru ha parlato a schiovere anche oggi. Non dimenticatevi di portarmi le mele annurche quando tornate. Pure quelle cadute per terra vanno più che bene. Quelle "dei rami più alti e per questo mai colte" lasciatancell 'e strunz' ca vonn' arrivà fin' e llà ngopp' pe ssenza nient'.

Ps: Vedete che io il nome e la faccia della lavaportoni sensibile li ho oscurati solo per evitare cacamenti di cazzo. Se volete sapere il nome e tirarvi un pugnettone davanti alle sue foto più biricchine, basta che mi contattate in privato. Fatto 30 facimm' pure 31.
.

6 commenti:

Fuz ha detto...

Facebook è veramente un pozzo senza fondo di casi umani.

Capitan Lkl ha detto...

Non solo Facebook... diciamo tutti i "social network", espressione tecno-altisonante che designa gli aggregatori di relitti / lordamma /lippazza. Gente che fino a un secondo prima viveva in un oblio medioevale, si iscrive a Facebook (e simili) e dichiara, al mondo intero, di essere la schiuma dei fagioli rossi.

Anonimo ha detto...

non avevo mai notato, pur avendo visto il film 1000 volte, che qui fantozzi usa correttamente il congiuntivo, dicendo "aspetti" e non "aspetta"

FRANCESCOBROS ha detto...

Formentera..hhhhaaah! vey very trash, poveretti..a mostrare uno stupido tatuaggio,vedi sole dietro la schiena..e ad incontrare lo stupido vicino di casa..restate al nord immezzo alle buttane e i trans e la nebbia che è meglio!

GG ha detto...

scustumà, non c'entra una mazza col post, ma ti volevo segnalare che stavo digitando l'url del tuo blog sul browser, solo che invece di blogspot ho scritto per sbaglio "blogpot", e mi è uscito questo sito.

Vanne fiero :)

Ilario ha detto...

e vogliamo parlare del gruppo "Le DONNE sono poche, le FEMMINE sono tante...le TROIE sono troppe"? A parte che non sono MAI troppe, ma poi perché queste "donne" si lanciano in una guerra santa contro le cosiddette "troie"? Perché le vogliono sterminare? Invidia? Mah.