venerdì 8 agosto 2008

Tv, sorrisi e cazoni spuntati : Il Grande Muorto Acciso 2008


Questo post è veramente ignorante. Fate una cosa, non ve lo leggete proprio.

Dici la verità, Quest' estate non sei potuto andare come sognavi a Sharm El Sheik per mezzo delle cambiali del Suv e delle tasse inventate dal governo Prodi che, in manco due anni che c'è stato, da esponente di spicco della secolare aristocrazia terriera italiana ti ha fatto diventare un morto di fame? Non ti mettere paura! Le menti geniali degli autori delle reti mediaset, come sempre al lavoro per voi, hanno avuto l' ennesima idea straordinaria! Ovvero di accattarsi bello e fatto da Endemol un rivoluzionario format televisivo proprio per te che, pur di sentirti protagonista a tutti i costi, ti commuovi e ti appiccichi sopra a youtube per difendere persone che manco conoscevi ma che essendo morte erano sicuramente dei santi, se maschi, o degli angeli caduti dal cielo, se femmine : Il Grande Muorto Acciso 2008! Come? Non hai ancora capito? Si tratta di un avvincente programma televisivo in cui i muorti accisi più trendy del 2008, tra tutti quelli santificati dal Vaticano su proposta di Studio Aperto e La Vita in diretta, si sfideranno, sotto la frizzante conduzione della spumeggiante Barbara D'Urso, in un duello senza esclusione di colpi (tanto già sò mmuort) per decretare qual'è il miglior muorto acciso del 2008! E non è tutto! Tramite l' entusiasmante televoto, sarai proprio TU da casa a stabilire a quale muorto acciso andrà il prestigioso montepremi costituito da 250000 euro originariamente destinati a costruire un acquedotto in Kenya e . . . la presidenza della Camera nel prossimo Governo Berlusconi! Prima che vi possiate mettere a pensare a che cazzo vi state per vedere, andiamo a dare un' occhiata agli straordinari partecipanti di questa prima edizione :

Gabriele Sandri



Gabriele è senza dubbio il principale favorito per la vittoria finale. Il fratello avvocato laureato col massimo dei voti lo descrive come una persona bella dentro e fuori, un ragazzo modello che non si metteva una maglietta se non era della ralph laurent, si scaricava tutte le suonerie più in per il suo cellulare e infine faceva pure il dj alle feste più da sballo! Il suo grande amore, oltre alle ragazze con il piercing sopra all' ombelico ed il rossetto di pupa, era la gloriosa squadra della lazio ed infatti il giovane modello Gabriele Sandri la domenica si trasformava in un vero e proprio guerrigliero urbano del tifo e si andava simpaticamente a vedere la partita con le sacche del cazone d&g piene di prete e curtielli con cui dava vita a simpatiche schermaglie assieme ai sostenitori della squadra avversaria. Ma queste innocue marachelle il bel Gabriele, detto Gabbo dagli amici camerati, le faceva solo la domenica, infatti il lunedì si metteva un' altra volta i panni firmati dello studente brillante e trendy, sempre circondato da belle ragazze, prima che un guardio asciuto pazzo lo sparava in questo Stato sempre più oppresso dagli abusi di potere della magistratura bolscevica. Mario Luzzatto Fegiz, ospite di Verissimo, avendolo sentito suonare anni prima ad una festa della Repubblica di Salò, avrebbe detto testualmente alla giornalista Silvia Toffanin (Si! Esatto! Quella che faceva la letterina e si fa chiavare da Piersilvio Berlusconi!) : "Peccato che è muorto acciso, perchè altrimenti sarebbe addiventato sicuramente il nuovo Moby o qualcun' altro che mò non mi viene a mente ma che con tutto che si porta viene anche apprezzato dalla critica". E' riuscito a conquistare il diritto di partecipare al reality occupando il ruolo di figlio di papà rubacuori, battendo l' agguerrita concorrenza di Matteo Bagnaresi, il tifoso del Parma schiattato in cuorpo dal pullman dei tifosi juventini, che quando buttò il sangue pure là le televisioni si volevano vendere la storia del bravo ragazzo studente modello, ma poi uscì che teneva più precedenti penali lui che il proprietario di un qualsiasi punto snai della Campania, tra cui uno per rissa in mezzo al campo da gioco stesso durante una partita di serie A davanti a Gattuso e Materazzi che lo guardavano schifati, e stesso i giornalisti, che normalmente non si mettono scuorno di niente, dissero che non era cosa. Vediamo adesso il video di presentazione del mitico Gabbo :




Lorena Cultraro



Lorena, 14 anni, è la piccola sciacquabicchieri del gruppo. Era intelligente proprio come a tutte le ragazze di paese della sua età ed usciva a impazzire per gli stessi programmi intelligenti, sognando di partecipare, senza una qualsivoglia inclinazione artistica, ad uno qualunque di essi, come ricorda commosso il padre, e non leggendosi un libro nemmeno se la scannavano. Stava di casa a Niscemi, un paesino all' avanguardia cultural-tecnologica della Sicilia, in cui tutte le vecchie che fino a 5 giorni prima andavano dicendo che era una buttana svergognata, il giorno del suo funerale davanti alle telecamere de "La Vita in diretta" le hanno menato i gigli bianchi (qualcuno allusivamente ricoperto di sburro) sulla bara bianca, che nelle intenzioni del padre (e dei media) doveva far ricrescere un' altra volta la verginità alla figlia, che altrimenti l'Italia non può commuoversi per la morte di una che non era una santa immacolata che non aveva mai chiavato. Ad ucciderla barbaramente sono stati proprio 3 dei fidanzatini part-time di cui lei era innamorata ed ai quali, sempre per amore, aveva fatto levare tutti gli sfizi che con le fidanzate ufficiali non si potevano togliere, fino ad uscire incinta di non si sa chi. Questa gravidanza poteva creare problemi con le promesse spose ed allora i tre hanno pensato bene di strafocarla, ma poi hanno pensato meglio ancora di chiavarsela prima un' ultima volta dentro al solito casolare sperzo e poi strafocarla col cavo della televisione, che mò proprio aveva finito di trasmettere Uomini e donne, e menarla dentro a un pozzo. Raffaello Tonon, che ancora sta cercando di capire che cazzo va facendo in televisione, dice di lei : Se saprà giocarsi bene il suo ruolo di mascotte dolcissima e all' occorrenza ammiccante verso il pubblico di pugnettari che sta davanti alla televisione, le sue possibilità di vittoria finale sono altissime. Ecco il video di presentazione, in cui i genitori e gli amici parlano della piccola Lorena :



Rocco Trivigno



Passiamo ora a Rocco Trivigno, di Accettura, che si è guadagnato l' accesso al reality, come rappresentante della tipologia amicone sensibile sempre disponibile che non chiava manco si 'o ccireno e che forse è pure 'nu poco ricchione, perchè a 20 anni è stato scamazzato in un incrocio in cui è vero che muoiono 30/40 persone al giorno, però questa volta il furgone che l' ha menato sotto era guidato da uno che non solo era moldavo ma addirittura senza permesso di soggiorno!!! Rocco, che come a tutti i paesani porta il nome del nonno che sennò si pigliava collera ed escludeva i figli ed i nipoti da dentro alla mancipatio per aes et libram per la successione del pezzo di terra, aveva una grande passione per la danza, come scriveva nel suo blog tra una foto inutilmente autocelebrativa ed un' altra direttamente da votastommaco, e sognava di partecipare ad Amici e conoscere altri ricchioni senza nessun talento come a lui. Studio Aperto e Borghezio, noto intenditore di danza classica, hanno detto che se non era per quest' invasione di stranieri irregolari sarebbe diventato certamente il nuovo Nurejev se non addirittura il nuovo Kledi. Parte da sfavoritissimo, ma potrebbe essere la sorpresa. Il video di presentazione non lo tiene nemmeno, perchè, implicazioni politiche e xenofobe a parte, essendo un mezzo cesso e pure puzzato di fame, non è che la gente se n'è fottuta tanto che è muorto acciso. In sostituzione vi proponiamo una bella immagine tratta dall' ultimo spettacolo di danza folkloristica a cui ha preso parte ad Accettura, durato ben nove mesi (durante i quali lui ovviamente non ha chiavato nemmeno per combinazione) :

Lui è quello che esce da dentro alla vrachetta del secondo da sinistra nel primo riquadro.

Pippa Bacca



Giuseppina Pasqualino di Marineo, per gli amici Pippa, è l' artista brutta ma di famiglia ricca del gruppo e questo probabilmente la esclude a priori dal novero dei finalisti. Non era manco nata che già era artista (essendo figlia della sorella dell' artista Piero Manzoni, quello che cacava provocatoriamente dentro alle lattina che vendeva a peso d' oro ed era amico dell' artista Lucio Fontana, che sguarrava provocatoriamente la tela e poi la vendeva allo stesso prezzo della cupola di San Pietro) ed infatti a 4 anni si mise a fare degli scarabocchi artistici veramente straordinari per la sua età. Passati i 30 anni e notando che faceva ancora gli stessi scarabocchi artistici di quando teneva 4 anni, l' artista Pippa ha la brillante idea di vestirsi da sposa e, insieme a un' altra artista vestita tale e quale a lei, si fa il giro di tutti i paesi di gente di merda, in modo da sviluppare il tema del viaggio (come veramente tenette il coraggio di dire un' artista sua parente davanti alle telecamere del tg4) e magari trovare pure, in mezzo a tanta gente di merda senza scuorno, uno che tiene lo stomaco di chiavarsela e poi sposarsela, che il vestito e le bomboniere già li tiene (foto). Purtroppo per lei, arrivata in Turchia, accettò un passaggio da un turco che acconsentì a realizzare solo in parte il suo progetto. Infatti dopo averla vista combinata in quel modo, invece di scapparsene, se la chiavò bbuono e meglio e poi l' affucò, probabilmente per non sposarsela, mentre l' artista sua compagna di viaggio la chiamava sul videofonino, facendo brutti gesti con le mani e dicendo addirittura certe maleparole che da una bocca di artista come la sua non si erano mai sentite, perchè a lei nessuno se l' era chiavata nemmeno in Giordania. Dopo la morte dell' artista Pippa, I media italiani affermarono all' unisono : "Ai turchi overamente non ci fa schifo niente", mentre alcuni suoi ammiratori hanno cominciato a correre in giro per il mondo con il pesce da fuori e mò vanno trovando pure da loro di essere chiamati artisti. Ecco il video di presentazione dell' indimenticabile artista Pippa :




Federica Squarise



Di schifezze sulla solare Federica già ne abbiamo scritte in abbondanza qualche post fa e, pur non essendo arrivata ancora nessuna denuncia, non ci sembra il caso di sfidare troppo la sorte. Diciamo solo che partecipa al reality come ragazza solare che la fa addurare un poco a tutti quanti ma fa chiavare solo a chi dice da lei e che è senza dubbio la favorita numero 2 per la vittoria finale, subito dopo il bel Gabbo, col quale però potrebbe avere una storia d'amore davanti alle telecamere (e farlo chiavare anche gratis visto che a differenza del Gordo non tiene la panza e veste solo panni firmati) ed allora, come l' esperienza dei reality ci insegna, più nessuno potrebbe frapporsi tra lei ed il montepremi finale (per il quale siamo pronti a scommettere che la solare federica, come tutte le femmine e i maschi che stanno leggendo questo post, se lo farebbe chiavare in culo pure da un bufalo di Mondragone). Ecco il video di presentazione della solare Federica :



Ed allora cosa aspetti? Smettila di commuoverti per sotto e precipitati a digitare sulla tastiera del tuo telefono il codice del muorto acciso che vuoi eliminare perchè ti sta meno simpatico e partecipa democraticamente anche tu alla determinazione delle sorti della nazione comodamente da casa tua. Se invece vuoi iscriverti proprio come concorrente, non devi far altro che crearti un' immagine anche apparente da giovane veramente vincente e alla moda, un blog (oppure un myspace così ci metti pure le canzoni), e subito dopo farti uccidere o menare sotto da qualcuno (meglio ancora se straniero e senza permesso di soggiorno), sperando nel ripescaggio come concorrente a sorpresa (ma per questo motivo sarai schifato dagli altri muorti accisi che diranno che loro stanno dall' inizio a fare i sacrifici e si coalizzeranno contro di te che sei arrivato cazzo cazzo) o attendendo che comincino le selezioni per l' edizione del 2009.


L' avvicentissimo televoto grazie al quale potrai decidere chi vuoi far rimanere in gioco e chi vuoi far arricettare direttamente dentro all' inferno.

24 commenti:

Sparapesce della Favignana ha detto...

Sei un fottuto genio...

≠fab≠ ha detto...

Non giocherò MAI in un punto SNAI della Campania O_O

grisson ha detto...

Ma a me spiace che non ci sia nessun Negro da votare e questo fa della TV pubblica una TV razzista e questo mi addolora tanto come la morte de Merdith

Adie

supermanolone ha detto...

voto il chitammuorto che ha fatto il video di federica: dove un bruto "ha spezzato il sogno di una GIVINE".e poi la solare me la sarei chiavata..e non ho nemmeno la panza del gordo

kitascima ha detto...

skustumato karo,la tua intelligenza mi imbarazza........molto divertente,kome sempre!
kitascima

≠fab≠ ha detto...

Ehm... Ma come si fa ad eliminare chi è già stato abbondantemente eliminato?
Se si elimina un morto ella/egli torna in vita? Se elimino la Pippa cosa resterà della mia vita sessuale? :-(
Aiutateme, so' cofnuso!

magnifico_rettore ha detto...

SIgnor Skustumato, il magnifco rettore le da' non una ma due Laura, che magari ci scappa una bella 'ngroppata.
Bellissimo post, molto intelligente... forse perfino troppo!

Giuseppe Mereu ha detto...

Il commento dell'utente grisson mi fa venire in mente che ti sei dimenticato di mettere in gara la povera Meredith, quella santa ragazza la cui GIVINE vita è stata stroncata da qualcuno che, durante un'allegra orgia con uomini, donne, negri e animali da cortile, non si è saputo regolare. Possiamo sperare in un ripescaggio o quantomeno in una sua partecipazione all'edizione 2009?

ngul ha detto...

Basta, mi fai schifo, sono disgustato e scandalizzato: "qual è" si scrive senza apostrofo!

GEG ha detto...

Voto per quello che non chiava manco se scende cristoincroce!Forza Rocco di Accettura!!!

MP ha detto...

Io aspetto sempre la sceneggiatura per un fumetto...

Anonimo ha detto...

Geniale!!

Anonimo ha detto...

ahahahahah che pazzo mentecatto che seiiii mi fai divertire un mondoooo
cmq io elimino quella puttanella di lorena, che adesso starà succhiando cazzi all'inferno....hahahahahaha

lufio83@yahoo.it ha detto...

Sai mi fai commiserazione, sei capace di farmi venire i voltastomaco, non hai rispetto di niente e di nessuno dovresto solo vergognarti per quello che hai scritto: non pensi ad esempio ai genutori di questi poveri ragazzi morti, al dolore che potrebbero provarenel sentirsi dire queste cose dei loro figli..a no dimenticavo tu forse non sai neanche cosa sia il rispetto per gli altri mi auguro che tu diventi un pò più intelligente..ma forse non ha proprio cervello

INDIGNATO ha detto...

ho letto questo post e non credo ancora ai miei occhi..ma non avete minimamente pensato che colpo al cuore avrebbero i familiari delle vittime se leggessero queste parole? non provate un po di vergogna?
come vi sentireste se qualcuno ambientasse un reality con i vostri amici morti?
la cosa assurda non è che ci sia una mente cosi malata al punto di scrivere queste cose, ma che ce ne siano altre dieci che gli fanno i complimenti!
fatevi un esame di coscenza e cancellate il post

INDIGNATO ha detto...

abbi almeno il coraggio di approvare i commenti

scustumato ha detto...

@Indignato
Chiedo scusa per l'insostenibile attesa che il tuo preziosissimo e perspicace commento ha dovuto affrontare prima di vedere la pubblicazione ma vedi che tengo pure altri cazzi da fare, oltre a stare appresso a questo blog che ha causato la tua femminiellesca indignazione.

@lufio83@yahoo.it
Il tuo commento mi ha folgorato sulla via di Damasco (che il culo ti allasco) e grazie ad esso ho finalmente compreso la somma verità : I muorti accisi sono dei santi catodicamente beatificati e GUAI a metterlo in dubbio. Grazie per avermi aperto gli occhi.

Anonimo ha detto...

e poi d'io sport co, coscenza si scrive con la i!

coiscenza!!!!!

gianluca ha detto...

sei una grandissima merda!! tutte le stronzate che scrivi forse, anzi, certamente sono capitate a te! magari da piccolo t'inculavano nel bagno della scuola, non hai mai chiavato nessuno al di fuori di qualche tua cuginetta e ovviamente le puttane, perchè solo pagando riesci a chiavare! brutto pedofilo, depravato! lasia stare rocco e tutti gli altri ragazzi che avevano obbiettivi nella vita, ma purtroppo dei bastardi come te, gli hanno stoncato la vita! se vuoi rispondimi... gianlucapedano@yahoo.it

scustumato ha detto...

@gianlucapedanascassata

E secondo te mi metto a perdere tempo con un essere inferiore come te?

gianluca ha detto...

qua l'unico limitato sei tu... perchè per fortuna gente come te non si trova! ti appenderei per palle ad un albero, così saresti tu il vincitore del tuo stupido reality! mi fai solamente pena, zecca!

gianluca ha detto...

ah ma sei davvero vigliacco.. mi hai tolto come amico da FB!! fai tanto il bellissimo e poi scappi via? dai kekko (o kekka forse è meglio)! cancella rocco trivigno dal tuo blog del cazzo e dalla tua mente limitata, zecca effeminato..

scustumato ha detto...

Visto che ho a che fare con i mongoloidi, che non solo non capiscono nulla ma si permettono addirittura di minacciare, è meglio che lo chiariamo una volta per tutte. Questo post non ha la minima intenzione di scagliarsi contro le persone citate a scopo puramente esemplificativo (non le conosco, ci mancherebbe altro), bensì SOLO ed ESCLUSIVAMENTE contro il sistema di santificazione catodica e captatio benevolentiae messo in piedi dai mass media ogni volta che un episodio di cronaca nera ha come vittima un "personaggio mediaticamente spendibile", che può essere VENDUTO a famiglie di telespettatori in cerca della loro dose quotidiana di dolore sintetico. Per mettere in risalto l' ipocrisia di tali speculazioni, ho compiuto delle descrizioni "denigratorie" delle vittime, INVEROSIMILI ESATTAMENTE QUANTO QUELLE DEI MEDIA, che sembrano dire, in barba a qualsiasi accezione del termine verosimiglianza: "Quello era un ragazzo modello che faceva il dj e quella una santa che non aveva mai chiavato, siete autorizzati a piangerli perchè hanno passato il provino." Io voglio che i morti vengano pianti tutti, santi e puttane, e non solo dopo che il giornalista di turno ti ha raccontato la favoletta su quanto erano stati buoni, belli e bravi in vita. Se Gabriele Sandri non fosse stato ucciso ma magari arrestato durante una delle risse a cui prendeva parte assieme ai suoi amici ultras, credi che la stampa e, di conseguenza, la gente ne avrebbe parlato negli stessi termini? Riflettici un po' e non permetterti mai più di minacciarmi (pure perchè tieni il fisico della 500 lire e sei poco credibile).

scustumato ha detto...

@gianlucapedanadellamamma

Vedi che ti ho dedicato addirittura un post, in cui ti spiego per filo e per segno, perchè sei inferiore. Se ancora non hai perso il senso della vergogna, rispondimi là sopra perchè mi caco il cazzo di tornare ogni volta su questo post vecchio di un anno.