sabato 23 febbraio 2008

Uallarò : Un Capodoglio al Campidoglio?

Wè puorc!!!!!!!! (introduzione satirico-subliminale di Maurizio Crozza)

La prima puntata di Uallarò, la nuova rubrica di approfondimento politico di Scustumatessen, ha come argomento principale la probabile candidatura a sindaco di Roma di Giuliano Ferrara, ritratto nella foto nel momento in cui si presentò, vestito da neonato, di fronte al corteo delle donne pro legge 194 dicendo : " Non l' avreste fatto nascere a un bel pupattolone come me? " e fu pigliato a mazzate in testa dai membri del corteo che già erano ianare per i fatti loro ed occasione andavano cercando. Voci giunte solo adesso in redazione e non ancora confermate affermano tuttavia che il direttore del Foglio rinuncerà alla candidatura, data quasi per certa nei giorni scorsi, in favore della vicitrice del ballottaggio tra Giorgia Meloni, esponente di AN, e Orietta Berti, che quando ha saputo che Ferrara rinunciava si è presentata davanti alla sede del PDL per cazzi suoi, senza che nessuno l' aveva chiamata e senza manco togliersi il mantesino ed i guanti per sciacquare i bicchieri, ed ha detto che non se ne andava finchè non la candidavano pure a lei. Giuliano Ferrara sarà invece pigliato di peso e issato con una gru sopra al ministero della sanità ed ha già affermato che, in seguito alla sua sicura nomina (sempre che la gru ce la fa ad aizarlo), dichiarerà fuorilegge l' aborto, la pillola del giorno dopo, i film spuorchi e quelli dove si vede a Nanni Moretti che lo va chiavando in culo a persone o animali, le pugnette e la giostra del calcinculo perchè contrari alla vita e nominerà viceministro il cardinale Ruini, che ha già allascato le pacche per la contentezza, o uno pigliato a caso per dentro alla CEI. Previsto un aumento del 67 % di ginecologi e chirurghi altamente qualificati che il giorno prima facevano i chianchieri, retrobottega di macellerie adibiti all' occorrenza a sala operatoria multiuso, guagliuncelle di 15 anni con gli uteri sfunnati che scorrono sangue mentre camminano e criaturi appena nati menati dentro ai contenitori della munnezza ed appicciati dai cittadini di Pianura assieme ai sacchetti dopo un mese che quelli dell' Asia non se li vanno a prendere (fonte : Istat). Perchè le leggi crudeli e contro la vita vanno levate da mezzo e non ci stanno santi.

Nota dell' autore : Non tieni che fare? Hai un' aggressività repressa che devi pur sfogare in qualche modo sennò va a finire che ti viene una cosa? Riempi anche tu di maleparole il guest book dei Green Bricks, un infimo gruppo ska della provincia di Bergamo che si è reso protagonista della più grande figura di merda della settimana. Cape, cantante quarantenne del gruppo fino a che il padre non gli troverà un posto come dirigente della fiat a tempo indeterminato, ha riportato il link di gesù cristo's facts sul sito del suo gruppo, esaltandolo con parole entusiastiche e definendolo un' idea geniale (giusto perchè in capa a lui era un blog che sfutteva a Cristo e se ne facevamo un altro intitolato Cristommerda per lui era geniale tale e quale). Dopo nemmeno 5 minuti però, il futuro astro della musica o dell' alta finanza italiana ha cambiato idea, non perchè non gli piacesse il blog, ma perchè gli ideatori dello stesso sono napolecani, e quindi mangiamonnezza che vivono con le pensioni d' invalidità false e qualsiasi cosa producono non può che fare schifo. Nel delirio più totale è arrivato pure ad opporsi alle recriminazioni di qualcuno che sottolineava l' illogicità delle sue argomentazioni, invocando un immaginario corollario della libertà di parola, contemplato dall' ordinamento italiano e che lo autorizza a prendere a maleparole chiunque gli stia sul cazzo pure senza motivo. Vi assicuro che ci sta da ridere.

6 commenti:

Giuseppe Mereu ha detto...

Mi vergogno profondamente di essere iscritto allo stesso ordine professionale cui è iscritto Giuliano Ferrara (quello dei giornalisti, non quello dei cetacei!). Sarà forse per questo che quest'anno non ho ancora pagato la quota di iscrizione, che scadeva a dicembre? Vabbè, poi comunque è colpa loro che non mi hanno ancora mandato la lettera di sollecito e due amici loro ad aspettarmi sotto casa. Mo' scendo a manifestare in difesa delle pugnette, va'!

peppe ha detto...

rettifico: scustumato è di Napoli, io di Salierno(provincia). Ma comunque pure io mi mangio la munnezza tale e quale. Gente, cahiamogli il cazzo abbondantemente, a 'sti Green Bricks

Vix ha detto...

Quella foto deve essere abbinata a Profondo Rosso...

Fabio ha detto...

Ho scoperto 'sta mentecattaggine da pochi giorni eppure mi vien voglia di abbracciare lo schermo ogni volta che ti leggo scustumà... Ma com'è?

Giuseppe Gatto ha detto...

eeeh bella Bergamo... e bella pure la foto di PalladiMerda...

scustumato ha detto...

@ giuseppe gatto
Nulla contro Bergamo per carità, certe scemità estremiste le lasciamo ai leghisti. Grazie per il link su seavreistudiato.

@fabio
Non è che a niente a niente sei un poco abbuccato con la recchia? Scherzi a parte,ti ringrazio per l' affetto dimostrato e per i facts che ci fai pervenire con assiduità. Perchè non rendi accessibile il tuo profilo? Uno che ti vuole scrivere come maronna deve fare?