venerdì 26 ottobre 2007

Il cataclismo cristiano : I sette peccati capitali II

j
II - La 'Rraggia

La 'rraggia, nella definizione di Papa Liborio V, è quando ti succede qualcosa di spiacevole e tu, invece di prendertela con distacco e tutt'alpiù spaccare una butteglia in culo a un cane per strada o sputare in faccia a una vecchia, ti fai afferrare per pazzo ed incominci a urlare, bestemmiare, tirare schifezze in faccia a gente che non c' azzeccava niente e che rimane carica carica di meraviglia, cecare un occhio (di solito il destro) a nu criatur che stava andando dal tabaccaio a comprare le sigarette al padre, puntare coltelli 'ngann a figli di persone che già stanno inguaiate per i cazzi loro, fare mangiare la munnezza alla signora che sta di casa all' ultimo piano e che è stata scetata bell' e bbuono dalla iacuvella che vi siete messi a fare in maniera un pò gratuita etc... finchè non arrivano i carabinieri e vi portano davanti ad un giudice che vi dà 10 giorni di libertà vigilata a condizione che da oggi in poi vi comportate bene a scuola. Il caso più celebre di 'rraggia che la storia ricordi è senza dubbio quello della regina di Scozia Margherita 'a ianara Stuart, che quando venne a sapere dalla signora del piano di sopra che il prezzo del palatone di pane al coloniali sotto al palazzo era aumentato da due euro a due euro e dieci, primm accerett la signora del piano di sopra cu 'na furchetta davanti ai figli che si stavano vedendo Mago Zurlì, pò accerett 'e figli facendogli bere il succo di frutta scaduto, pò il cainato che prendeva la pensione sociale ed in tutto questo nun s' era manc aizat acopp' a pultrona, poi tornò a casa sua, prese il marito, John Carraturo Granduca di Winsor, per la giacchetta della domenica e 'o menaj acopp' abbasc, diventando ospite fissa prima a Porta a porta e poi a Buona Domenica insieme ai ragazzi di Amici. La pena per gli arraggiati consiste nella reclusione all' inferno per un periodo non inferiore ai 5 anni, durante i quali ogni notte vengono scetati improvvisamente da dentro al sonno da diavoli che si mettono a vedere le repliche di Non è la Rai o La Ruota della Fortuna ed alzano la voce a tutto volume quando girano la ruota ed il pubblico comincia ad allucare "Cen-to, Cen-to, Cen-to...". Poichè si tratta di un peccato abbastanza simpatico in fin dei conti, non è raro che i giudici dispongano riduzioni della pena a volte pure un poco a schiovere.


L' illustrazione della 'Rraggia, pervenuta miracolosamente fino ai nostri giorni,jè frutto dell' incredibile talento figurativo del miniaturista Perrotto da Mario , che, malgrado i servigi resi alla Chiesa, non ottenne la beatitudine perchè quando si beveva la coca cola faceva i rutti assai forti.

(continua...)

4 commenti:

zep ha detto...

a me mi sa che i giudici mi perdonano per il troppo scuorno di quello che faccio quando sono vittima di attacchi di raggia

evviva gesu cristo evvivaaaaaaaa

MP ha detto...

Tant ca stev' arraggiat', pur' o disegnatore, 'o disegn'è venut' nu poc' scur'!...

Delirium ha detto...

quando sono Delirium vado soggetto spesso a siffatti comportamenti...

però penso che all'inferno ci mettano "C'è posta per te" con le musichette religiose a tutto volume ogni volta che inquadrano Mario/a...

oppure ce lo chiavano in culo alla ragazza che ti piaceva ma che non te l'ha mai data (ma intanto con gli altri sì, chella zoccola...)

Ciao!

Anonimo ha detto...

RINAO
in effetti questa 'rraggia lascia un senso di simpatia nell'animo di chi ci ha a che fare,con buona pace del cainato della Stuart..